FAQ

Miniaturitalia nasce nel 2005 come fiera di Miniature per Dollshouse, ovvero riproduzione in scala ridotta di oggetti reali di vario tipo, personaggi inclusi, che rispettino rigorosamente le scale di scambio internazionali per Dollshouse quali
1:12 (one inch scale) , 1:24 (half inch scale) , 1:48 (quarter scale) e 1:144
Nel tempo, in seguito alle richieste espresse dal pubblico, in fiera si sono introdotte due nuove aree tematiche non legate alle Dollshouse ma sempre relative a creazioni artistiche in scala ridotta libera: OOAK e Miniature Art (vedi FAQ – Categorie Espositive)

Miniaturitalia non è una fiera ‘classica’ composta da vari stand e locata in una ‘area attrezzata per fiere’.
Al pari delle fiere similari internazionali, Miniaturitalia è composta da singoli tavoli allestiti all’interno delle prestigiose sale convegni di un grande Hotel.
Il termine Fiera deriva dalla traduzione ‘fair’ utilizzato per le  fiere simili internazionali (miniature dollshouse fair)  ma va più vista come una Convention internazionale di artigiani e rivenditori , ciascuno con la sua merce esposta su uno o più tavoli, in un ambiente chiuso, protetto e confortevole sia per chi espone che per chi visita.

Nel sito c’è una sezione Gallery in cui è possibile visionare foto di alcune delle precedenti edizioni così come è possibile sfogliare gli abum nella Pagina Facebook ufficiale della Fiera per le foto più datate.

Compilando il form apposito che si trova a questo indirizzo:
http://www.miniaturitalia.it/it/esponi/

Perchè cerchiamo di incentivare gli espositori a non aspettare l’ultimo momento per iscriversi.
Fino a che ci sono tavoli disponibili non è infatti possibile per lo Staff procedere con la assegnazione dei tavoli, la conseguente creazione delle piantine e stampa del flyer che viene distribuito in fiera.
Avere con buon anticipo la disposizione delle sale definitiva è un vantaggio per tutti, in particolare permette ad ogni espositore
di pubblicizzare in modo ancora più efficace la sua partecipazione a Miniaturitalia, per questo premiamo con uno sconto chi invia presto la sua adesione e con un ulteriore sconto chi la rinnova in fiera per la edizione successiva.

Consapevoli che i tavoli della nostra fiera sono molto grandi rispetto ai tavoli solitamente disponibili in fiere simili alla nostra (180 cm per ben 110 cm di profondità) abbiamo acconsentito al fatto che due espositori distinti  possano dividere un tavolo a metà tra loro.
La divisione è ovviamente solo in termini espositivi, il tavolo non è FISICAMENTE divisibile, sarà cura dei due espositori allestire l’esposizione in modo tale che ognuno sfrutti al meglio la sua metà.
Solitamente sfrutta questa possibilità chi espone per la prima volta e non si sente ancora in grado di allestire un tavolo intero ma l’esperienza ci mostra che, chi poi si trova bene alla nostra fiera, passa al tavolo intero alla edizione successiva.
I tavoli consivisi ammessi in Fiera sono in numero limitato e fissato a 14.

IMPORTANTE: Ogni singolo espositore deve compilare personalmente il proprio form di iscrizione anche in caso di condivisione del tavolo con altro espositore. In questo caso, anche se il tavolo è unico, dovranno pervenire quindi due distinti form.

E’ cura dell’espositore stesso trovare l’altro espositore con cui condividere, lo Staff di Miniaturitalia non può in alcun modo fungere da mediatore.

IMPORTANTE: Ogni singolo espositore deve compilare personalmente il proprio form di iscrizione anche in caso di condivisione del tavolo con altro espositore. In questo caso, anche se il tavolo è unico, dovranno pervenire quindi due distinti form.

Per permetterci una assegnazione dei tavoli che soddisfi al meglio tutti, venditori e pubblico, sia come logistica che come ottimale distribuzione delle varie tipologie di merce è necessario capire cosa VENDE chi richiede di esporre.
Sono state individuate QUATTRO MACRO-CATEGORIE:
DOLLSHOUSE MINIATURE
Rientra in questa categoria chi espone oggetti di qualunque tipo (personaggi, mobili, fiori, oggetti vari…) ed epoca realizzati nelle consuete scale per dollshouse (1:12, 1:24, 1:144).

PERSONAGGI OOAK
Rientra in questa categoria chi espone PERSONAGGI (da considerarsi statuine e soprammobili) realizzati a mano in paste polimeriche dal soggetto fantasy, fairy, fashion, historical in miniatura ma non necessariamente in una precisa scala di riduzione, devono inoltre essere pezzi unici non riprodotti in serie (non sono infatti considerate OOAK lievi variazioni tra una riproduzione e l’altra di un medesimo soggetto).

BIJOU MINI & OOAK
Rientra in questa categoria chi realizza ciondoli, orecchini e altri bijou in vari materiali, con soggetti in miniatura ma non necessariamente in una precisa scala di riduzione, tutti pezzi unici rigorosamente realizzati a mano, non prodotti in serie e frutto di creatività e originalità.

ACCESSORI, MATERIALI E ATTREZZI
Rientra in questa categoria sia chi realizza accessori per personaggi OOAK in dimensioni diverse da quelle consuete per le dollshouse e sia chi vende materiali e/o attrezzi utili per creare le opere delle tipologie esposte in fiera.
Nota: Vengono considerati ‘accessori’ sia i mobili, sia gli oggetti vari , sia le basi per personaggi, sia ambienti o scenografie.

Pensando alla vostra produzione indicate la categoria merceologica più rappresentativa per voi o che sarà comunque prevalente sul vostro tavolo.
Nelle NOTE del form di iscrizione gli espositori sono invitati ad aggiungere quello che ritengono più adatto a farci comprendere al meglio cosa si espone, soprattutto se è la prima volta che si partecipa.

DOLLSHOUSE MINIATURE
Rientra in questa categoria chi espone oggetti di qualunque tipo (personaggi, mobili, fiori, oggetti vari…) ed epoca realizzati nelle consuete scale per dollshouse (1:12, 1:24, 1:144).

PERSONAGGI OOAK
Rientra in questa categoria chi espone PERSONAGGI (da considerarsi statuine e soprammobili) realizzati a mano in paste polimeriche dal soggetto fantasy, fairy, fashion, historical in miniatura ma non necessariamente in una precisa scala di riduzione, devono inoltre essere pezzi unici non riprodotti in serie (non sono infatti considerate OOAK lievi variazioni tra una riproduzione e l’altra di un medesimo soggetto).

BIJOU MINI & OOAK
Rientra in questa categoria chi realizza ciondoli, orecchini e altri bijou in vari materiali, con soggetti in miniatura ma non necessariamente in una precisa scala di riduzione, tutti pezzi unici rigorosamente realizzati a mano, non prodotti in serie e frutto di creatività e originalità.

ACCESSORI, MATERIALI E ATTREZZI
Rientra in questa categoria sia chi realizza accessori per personaggi OOAK in dimensioni diverse da quelle consuete per le dollshouse e sia chi vende materiali e/o attrezzi utili per creare le opere delle tipologie esposte in fiera.
Nota: Vengono considerati ‘accessori’ sia i mobili, sia gli oggetti vari , sia le basi per personaggi, sia ambienti o scenografie.

IMPORTANTE:
Per chi realizza oggetti di più generi diversi, Il criterio con il quale si sceglie la categoria di appartenenza al momento dell’iscrizione è quello in cui rientra almeno il 60% della merce esposta.

Solitamente un artigiano non realizza solo un tipo di miniatura ma se ne avete uno o più prevalenti che desiderate sottolineare scrivetelo nel campo NOTE del form di iscrizione , questo ci aiuterà ad ottimizzare ulteriormente l’assegnazione dei tavoli e anche a rispondere ad eventuali domande del pubblico che spesso scrive per sapere se troverà alcune specifiche tipologie di miniature in fiera.

Per ogni tavolo è prevista la presenza di un espositore titolare e di un eventuale aiutante.
Il primo pass nominativo deve quindi riportare obbligatoriamente il nome del titolare del tavolo .
Se si esporrà da soli nel secondo nominativo per il pass indicare ‘NESSUNO’.

Per ogni tavolo è prevista la presenza di un espositore titolare e di un eventuale aiutante.
Il primo pass nominativo deve quindi riportare obbligatoriamente il nome del titolare del tavolo .
Se non si è in grado di fornire il nome, all’atto della iscrizione, dell’aiutante per il secondo pass non è necessario inviare tale nome in seguito.
Basterà indicarci nel form di iscrizione che si desidera comunque avere un SECONDO pass scrivendo semplicemente “HELPER” al posto del nome

Dal 2018 il Catalogo Cartaceo di Miniaturitalia è stato sostituito da una sua versione on-line in cui compaiono ESCLUSIVAMENTE gli espositori che lo richiedono sotto forma di una galleria di immagini e testo dedicata.
Esattamente come nel catalogo cartaceo comparivano in evidenza solo gli espositori che richiedevano la pubblicità su di esso, così nel catalogo on-line compaiono le gallerie personali dei soli espositori che ne hanno fatto richiesta all’atto della iscrizione.
Il Catalogo On-Line è quindi la collezione di tali gallerie personali , visibile sul sito a partire dal 1 Luglio antecedente l’edizione corrente al 30 giugno successivo alla edizone corrente.
Dopo tale periodo il catalogo viene azzerato per essere approntato per la edizione successiva.
Ogni espositore all’atto della iscrizione può richiedere di esservi inserito – a pagamento – barrando la apposita casella nel FORM di iscrizione.
Successivamente al pagamento l’espositore potrà inviare il materiale per la galleria (ovvero da 1 a 5 fotografie  più un testo di presentazione in italiano e inglese e i vari dati di contatto che si desidera rendere pubblici) utilizzando questo FORM dedicato:
http://www.miniaturitalia.it/it/invia-presentazione/

Ogni espositore verrà, a partire dal 1 Luglio antecedente la nuova edizione della fiera, listato in un elenco sul sito alla voce  ‘ESPOSITORI’  con il nome attività con cui si è registrato all’atto della iscrizione.

Pensiamo sia esperienza comune il non aver ricevuto una mail attesa, o averla inavvertitamente cancellata o persa.
I FORM sono una modalità che permette allo Staff di non perdersi nulla di quanto ci inviate.
Nel momento in cui il sistema vi risponde
‘IL TUO MESSAGGIO E’ STATO INVIATO CORRETTAMENTE’
avete la certezza che i vostri dati sono stati ricevuti.

Una volta ricevuto e letto il FORM da voi inviato, compatibilmente con gli orari lavorativi,lo Staff invierà nell’arco di qualche giorno una ulteriore mail di conferma in base alla effettiva disponibilità del tavolo richiesto.
Un conto infatti è ricevere l’ok del sistema sul corretto invio dei dati. Un conto è avere la conferma che il tavolo richiesto è effettivamente disponibile.
Se dopo un nnumero adeguato di giorni (circa 5 lavorativi) non avete ricevuto conferma scrivete ESCLUSIVAMENTE a info@miniaturitalia.it

Per insegnare ad un workshop è necessario essere iscritto alla fiera come espositore.
Per proporre un workshop compilare il form al seguente link.

i dettagli con gli orari di ingresso e i costi di biglietti e pass sono riportati alla seguente pagina:
http://www.miniaturitalia.it/it/orari-biglietti/

In tutte le fiere internazionali di miniature viene riconosciuto, ai Collezionisti privati e ai Commercianti che lo desiderino, di poter entrare in fiera con qualche ora di anticipo, rispetto alla apertura ufficiale al pubblico, previo acquisto di un biglietto speciale detto appunto ‘show preview’.
Questo perchè, essendo i prodotti esposti spesso pezzi artigianali unici, un ingresso ‘preview’ permette di valutarli con tutta tranquillità e decidere se acquistare o meno le creazioni dei propri artigiani preferiti.
La tranquillità deriva dal fatto che i biglietti preview sono in numero ridotto e fissato ad un massimo di 300.
Miniaturitalia quindi, al pari delle sue ‘consorelle’ internazionali, ha voluto garantire un tale spazio riservato a chi estremamente interessato a non perdersi le primizie offerte.
I vantaggi ovviamente non finiscono qui poichè il biglietto ‘show preview’ consente l’ingresso per tutta la durata della manifestazione.
Questi biglietti sono prenotabili esclusivamente on-line sul sito.